Italiano English
Pubblimarket 2

ORO Caffè conquista la semifinale del Campionato Italiano Latte Art – SCAE Italia

Nella semifinale del Campionato Italiano Latte Art, Giovanni Roitero barista e coffee trainer di ORO Caffè si è aggiudicato il primo posto assoluto; al secondo posto Federico Cecconi, responsabile franchising ADORO Cafè. Entrambi parteciperanno alle finali nazionali di Rimini, valide per l’accesso ai campionati mondiali.

18.11.2015

Si è recentemente tenuta presso il Trieste Coffee Festival, manifestazione promossa da Trieste Coffee Cluster S.r.l. - Agenzia per lo Sviluppo del Distretto Industriale del Caffè di Trieste, la tappa regionale Friuli Venezia Giulia del Campionato italiano Latte Art – SCAE Italia (Speciality Coffee Association of Europe).
A classificarsi primo e secondo e, quindi, a staccare il biglietto per le finali nazionali di Rimini in programma a gennaio 2016, sono stati i baristi ORO Caffè e ADORO Cafè: Giovanni Roitero, esperto coffee trainer di ORO Caffè, è il primo classificato assoluto; sul podio, subito dopo di lui, Federico Cecconi, responsabile franchising ADORO Cafè e barista trainer.
Siamo molto orgogliosi di questo importante risultato” – afferma Chiara De Nipoti, Presidente del C.d.A. di ORO Caffè, che continua – “Già da qualche anno nella nostra azienda abbiamo istituito ‘La Scuola ORO Caffè’ con la quale formiamo ed aggiorniamo i baristi riguardo la cultura del caffè e i suoi diversi metodi di estrazione. Grazie a Giovanni Roitero, alla collaborazione con Andrea Lattuada – trainer SCAE – ed all’affiliazione a SCAE, oltre alla consueta formazione, oggi possiamo offrire anche corsi specifici di Latte Art.

Con 179 punti, Giovanni Roitero ha conquistato la giuria realizzando le figure di un cigno e un cobra sui quattro cappuccini in gara. Come da regolamento, infatti, ogni concorrente ha dovuto presentare una coppia di cappuccini identici, decorati secondo le tecniche free pour, che prevede la realizzazione unicamente a mano libera con la lattiera, ed etching, che permette l’ausilio di un pennino per ritoccare il disegno con caffè o latte aggiuntivi.
Per me è la prima esperienza in una competizione di Latte Art, dove ad essere valutato non è soltanto il disegno in sé, ma tutta la preparazione, dalla macinatura all’estrazione del caffè fino alla pulizia degli strumenti e del tavolo di presentazione: il tutto in pochissimi minuti.” – afferma Roitero, che continua – “Sono molto soddisfatto di aver rappresentato ORO Caffè in questa importante vetrina regionale ed essere arrivato primo mi ha riempito di entusiasmo. Ma da adesso dovrò allenarmi in vista delle finali nazionali, dove l’abilità manuale e lo spirito artistico saranno messi ancor più alla prova.”

L’appuntamento è quindi fissato per il 25 e 26 gennaio al SIGEP di Rimini con le finali italiane di Latte Art, valide per l’accesso al World Latte Art Championship.